Vanguard News Network
VNN Media
VNN Digital Library
VNN Reader Mail
VNN Broadcasts

Old October 22nd, 2018 #1
alex revision
Senior Member
 
alex revision's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Posts: 19,629
alex revision
Default Morte del professor Robert Faurisson

Morte del professor Robert Faurisson

Mi dispiace informarti che mio fratello, il professor Robert Faurisson è morto ieri domenica 21 ottobre, circa 19 ore.

Come lui era appena passato davanti alla porta di casa sua a Vichy al ritorno di a viaggio nella sua città natale a Shepperton (UK), è crollato probabilmente a causa di un violento attacco di cuore.

Ci sono stati incontri con amici che sono stati interrotti a due volte violentemente dagli avversari alle sue opinioni.

L'ho accompagnato in questa occasione. Il suo 90 compleanno era previsto per il 25 gennaio.

Jean Faurisson





 
Old March 10th, 2020 #4
alex revision
Senior Member
 
alex revision's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Posts: 19,629
alex revision
Default



Un Eroe d'altri tempi!

Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario.

#Robert Faurisson l'ha fatto!

Archivio-Faurisson: https://tinyurl.com/y3t9n48t

http://olodogma.com/wordpress/archivio-faurisson/

Last edited by alex revision; March 12th, 2020 at 12:40 PM.
 
Old June 12th, 2020 #6
alex revision
Senior Member
 
alex revision's Avatar
 
Join Date: Mar 2008
Posts: 19,629
alex revision
Default

Claude Beauléon: Un triste anniversario (omaggio a Robert Faurisson)

28 Maggio 2020

Lectures françaises n. 750, ottobre 2019, pp. 31-35

Un triste anniversario

di Claude Beauléon

Un anno fa, nella notte tra il 20 e il 21 ottobre 2018 veniva a mancare il professor Robert Faurisson, vittima di un arresto cardiaco, al suo rientro a casa a Vichy, dopo aver tenuto una conferenza assai movimentata in Inghilterra. Fu la sua ultima battaglia, fu la sua ultima prova in una vita che non ne aveva mancata una. Noi gli avevamo dedicato un breve necrologio nel nostro numero di dicembre 2018 per rendergli l’omaggio che gli era dovuto. Sulla stampa nazionale e amica eravamo stati praticamente i soli a correre questo rischio, così come, naturalmente, i nostri amici e colleghi di «Rivarol», che gli avevano reso un importante tributo commemorativo, di cui avevamo citato i riferimenti, e che avevano preso l’abitudine di dargli regolarmente la parola riferendo anche i guai a cui andava regolarmente incontro con la giustizia francese, il che è piuttosto paradossale in materia di libertà d’espressione e apertura mentale, visto che un settimanale “dell’orribile estrema destra” intollerante e “vettrice d’odio” era il solo a permettere al proscritto di sinistra Faurisson di esprimersi sulle sue colonne, cosa che nessun giornale con la stessa sensibilità politica del professore avrebbe osato fare! Così va il mondo e la nostra epoca miseranda…

https://www.andreacarancini.it/2020/...ert-faurisson/


Claude Beauléon: Della questione ebraica in generale e del professor Faurisson in particolare

29 Maggio 2020

Lectures françaises n. 756, aprile 2020, pp. 48-58

Della questione ebraica in generale

e del professor Faurisson in particolare

Claude Beauléon

NdR. Questo articolo costituisce la seconda parte dello studio pubblicato nel numero 750 (ottobre 2019) con il titolo: “Un triste anniversario”.

«Nessuno deve essere molestato per le sue opinioni, anche religiose, purché la manifestazione di esse non turbi l’ordine pubblico stabilito dalla Legge. »

«La libera manifestazione dei pensieri e delle opinioni è uno dei diritti più preziosi dell’uomo; ogni cittadino può dunque parlare, scrivere, stampare liberamente, salvo rispondere dell’abuso di questa libertà nei casi determinati dalla Legge.»

Articoli X e XI della Dichiarazione dei Diritti dell’uomo e del cittadino...

https://www.andreacarancini.it/2020/...n-particolare/
 
Reply

Share


Thread
Display Modes


All times are GMT -5. The time now is 03:59 AM.
Page generated in 0.09560 seconds.